The Mob Doctor


Tra le novità di questo settembre sul fronte dei serial made in USA ce n’è uno che mi aveva parecchio incuriosito: The Mob Doctor. Prodotto dalla Fox questo crime drama segue le vicende di Grace Devlin (Jordana Spiro), chirurgo dalle indubbie capacità, che per salvare il fratello che deve una grossa cifra alle persone sbagliate, si è offerta di ripagare con i suoi servigi quel debito. Debito, sappiate, contratto con la mafia di una Chicago dei giorni nostri.

È chiaro già da metà della premiere che quello che le verrà chiesto non sarà solo di ricucire qualche scagnozzo che ha visto la peggio in una rapina, ma anche di mettere in discussione il suo giuramento ad Ippocrate, e di usare la sua posizione per eliminare testimoni scomodi o persone comunque sgradite alla famiglia.

Il protagonista ha un bel caratterino, un lavoro impegnativo e senza orari definiti, delle amiche, un fidanzato, e una famiglia complicata – e ci sono quindi tutte le premesse perché la storia possa intrecciare le vicende della malavita con la sua situazione di tutti i giorni in un modo complesso ed intrigante. Ma, almeno per i miei gusti, The Mob Doctor è sembrato un po’ troppo legato all’aspetto Doctor perché io possa apprezzarlo al 100%. Gli interventi d’urgenza, i pazienti in corsia e la sala operatoria sono sembrati essere elementi chiave per la sceneggiatura e se questo non è necessariamente una cosa negativa per la maggior parte delle persone, ammetto che io avrei gradito più armi che camici. Rimane comunque anche per me un buon prodotto che sembra promettere bene, supportato da attori assolutamente nella parte, tra cui ritroviamo anche qualche volto gradito (tra cui Željko Ivanek di The Event e Michael Rapaport di Prison Break).

Leave a Reply

Webmaster: Marco Giorgini - mail: info @ marcogiorgini.com - this site is hosted on ONE.COM

Marco Giorgini [Blog] is powered by WordPress - site based on LouiseBrooks theme by Themocracy

%d bloggers like this: