The Fades

Le serie soprannaturali inglesi hanno molto spesso una marcia in più per quello che riguarda l’atmosfera – e The Fades (nuova produzione della BBC – on air in questi giorni) non è sicuramente da meno. La fine dei giorni, sognata da due dei protagonisti, in cui tutti sono morti e dal cielo scende una cenere grigia che copre tutto, si accompagna benissimo con le ambientazioni da periferia inglese, con mostri antropomorfi e fantasmi, con un team di persone intente a combattere le forze che cercano di arrivare da “questa parte”, capitanate da un prete donna dai poteri soprannaturali.

Gli altri personaggi (da Mac (Posh Kenneth di Skins), lo strano amico di Paul, che parla per citazioni cinematografiche, o l’ex marito di Sarah) sono tutt’altro che comparse piatte, ma contribuiscono alla scena (ancora prima che alla trama) con una recitazione d’impatto, e con dialoghi perfetti e plausibili.

Anche in questo caso si parla delle consuete sei puntate (le serie in UK sono di norma “corte”) che garantiscono però una sequenza narrativa più serrata e poco o nulla lasciato al caso (o al gradimento del pubblico come, a volte, capita per quanto prodotto negli States).

Nota di colore: Posh Kenneth non è l’unico attore che era presente anche in Skins (Anna è interpretata da Lily Loveless, che in Skins faceva Naomi Campbell), ma forse l’attrice più nota è Natalie Dormer (qui nei panni di Sarah) che impersonava Anne Boleyn nei Tudors (e che vedremo l’anno prossimo nella seconda stagione di Games of Thrones)

Leave a Reply

Webmaster: Marco Giorgini - mail: info @ marcogiorgini.com - this site is hosted on ONE.COM

Marco Giorgini [Blog] is powered by WordPress - site based on LouiseBrooks theme by Themocracy

%d bloggers like this: