Posts tagged: Holden

Tutto scorre, Holden – Vincitori e segnalati

Riportiamo di seguito l’elenco dei vincitori e dei segnalati per ognuna delle sezioni in gara per questa edizione. Complimenti ai tanti partecipanti che hanno reso difficile (ma interessante) la selezione.

MICROVIDEO

Annalisa Montresor
l’opera si segnala per il carattere visionario e onirico con cui ha affrontato il tema in concorso

GRAFICA
categoria 12-16 anni 

Primo classificato
Gabriele Di Dio
per l’uso creativo della tecnica e l’ironica citazione cinematografica

Secondo classificato
Marina Governatori
per l’interpretazione surreale del tema e l’uso delicato della tecnica

Secondo classificato
Santato Luce
l’uso fotografico del selfie apre l’immagine a mille significati tra un viaggio, nello spazio e un viaggio nel tempo

categoria da 17 anni

Primo classificato
Maria Irene Zanin
l’elaborato si distingue per la qualità tecnico-pittorica e per l’interpretazione originale del tema

Secondo classificato
Serena Guidotti
immagine delicata che con leggerezza interpreta il concetto del trascorre del tempo

Secondo classificato
Lodi Alessia
pur avendo inserito testo sulla sequenza di immagini, il progetto si segnala per la qualita espressiva e realizzativa e per il taglio delle immagini

 POESIA
categoria 12-16 anni

Primo classificato
Luce Santato
Quel mio tutto
la poesia si segnala per il dettato limpido e la scioltezza dello svolgimento

Secondo classificato
Elisa Magnoni
Shhhhhhhhhhj
per la cura fonologica del testo

Secondo classificato
Gabriele Di Dio
Un mondo migliore
poesia che indica una speranza etica espressa in forma limpida e sintetica

categoria  da 17 anni 

Primo classificato
Laura Solieri
Manuali dimensioni
per l’aspetto profondamente riflessivo del tema assegnato, svolto in una versificazione ampia e linguisticamente matura ed evoluta

Secondo classificato
Maria Ellena
Memoria
la poesia denota un sentimento nostalgico di un passato rimpianto e vividamente espresso nel ricordo

Secondo classificato
Adelaide Neri
Il sole notturno
in forma epigrammatica e stilisticamente limpida esprime un sentimento puro e insieme disincantato 

segnalati
Franca Colozzo
Primavera araba
per il sentimento impegnato e cosciente della realtà tragica della migrazione
Anita Cavicchioli
Scrivo la mia storia
per la purezza del sentimento fortemente interiorizzato
Tiziana Monari
Gino
una poesia dedicata dove la memoria dolente si fa malinconia dolce
Martina Mammi
La forza dell’incertezza
in cui vibra particolare sensibilità per lo scorrere del tempo
PROSA
categoria 12-16 anni 

Primo classificato
Luce Santato
Tutti strani tranne lui
Si distingue per l’originalità dell’idea e il ritmo incalzante, che a volte però rischia di condurre il lettore a troppi salti logici

Secondo classificato
Andrea Bernagozzi
Tempo
La forma è fresca, l’idea originale e funziona. Un bel modo per ricordare l’autore dell’Eternauta, se è a lui che è ispirata la storia 
categoria  da 17 anni 
Primo classificato
Luigi Brasili
Volevo fare l’archeologo
Sviluppa in modo coerente ed originale un tema sociale: il rischio era quello di imitare opere molto famose che hanno trattato la mafia con un punto di vista alternativo (da Benigni a Pif), rischio evitato brillantemente con la voce narrante dell’ex bambino
Secondo classificato
Urbano Briganti
L’ultima stazione
Efficace nell’alternare i momenti lirici a quelli della disillusione, regala una riuscita cartolina del cuore
Secondo classificato
Gloria Venturini
Come le mele
E’ un affresco compiuto che rende in modo intimo eppure comprensibile a tutti lo scorrere inesorabile del tempo, con un stile pulito e quasi d’altri tempi, eppure modernissimo nella sua chiarezza e nella capacità di toccare le corde dei sentimenti di generazioni diverse
Secondo classificato
Riccardo Mimmo
L’ultimo giorno di Barnaba l’eremita
Tema immaginario, trattamento molto realistico e riuscito. Con finale sorprendente
segnalati

Fabrizio Bonati
E’ tardi

Marco Di Pinto
Fuori dalle bolle

Rosa Scalise
Tutto scorre Holden

Paolo Mogliazza
Panta Rei Mississipi

Pietro Rainero
Il quinto dei quattro ponti

Giuseppe Ebraico
I Mapuc

Tutto scorre, Holden. Passato, presente e futuro: la quarta dimensione

Tutto scorre, Holden

Torna il concorso intitolato a Holden. L’XI edizione è dedicata al tema ‘Passato, presente e futuro: la quarta dimensione‘. Consegna elaborati entro il 15 febbraio 2016.

Il concorso è articolato nelle sezioni Prosa, Poesia, Illustrazione e Microvideo.
Previsti 18 premi in buoni acquisto spendibili presso Conad Ipermercato.
La premiazione è prevista per aprile 2016.

Altre informazioni sulla pagina ufficiale dell’iniziativa. E questa è invece la pagina facebook collegata.

È Fantastico Holden! – premiazione

Altra cosa di cui non sono riuscito a parlare in modo adeguato in questo periodo è stato il concorso artistico “È Fantastico Holden” al quale ho avuto l’onore e il piacere di partecipare come consulente. Concorso storico e importante (il brand è l’Holden di Salinger, il titolo cambia ogni volta con il variare del tema) che vedrà questo weekend due importanti momenti: oggi alle 16, all’interno dei locali della Rotonda (via Morane, a Modena), ci sarà infatti la premiazione ufficiale, mentre a Play, domani, ore 11, sarà possibile giocare all’avventura vincitrice nella sezione giochi di ruolo.

I complimenti ai tanti partecipanti sono d’obbligo – e vanno estesi agli organizzatori che anche questa volta sono riusciti a mettere in piedi  e a gestire una iniziativa di valore nazionale, in modo congruente e ricco.

Premiazione Holden

All’interno della consueta cornice della piazzetta della Rotonda / LeClerc di Modena si è tenuta ieri pomeriggio alle 16 la premiazione per l’ottava edizione del concorso di Holden. Ha fatto gli onori di casa Walter Martinelli (Servizio Biblioteche) coadiuvato dall’assessore alle politiche giovanili Fabio Poggi, dal responsabile del centro commerciale e da altri “operativi” del concorso (come il sottoscritto). I testi narrativi e le poesie che hanno vinto o che sono state segnalate hanno goduto dell’intepretazione offerta da Irene Guadagnini e Leonardo Martinelli, mentre la parte grafica veniva proiettata sugli schermi ai lati del palco (oltre ad essere visibili nei pannelli di esposizione).

Come sempre un folto pubblico ha assistito alla cosa, tributando ai vincitori i giusti applausi.

Tra gli assenti illustri (per motivi di coincidenti attività) ricordiamo i giurati delle varie sezioni: Doriano Rabotti (prosa), Carlo Alberto Sitta (poesia), Battilani (grafica) e Montanari (giochi di ruolo). Presente in sala Giovanni Finali, tra gli ideatori e promotori di questo concorso artistico fin dall’inizio.

Webmaster: Marco Giorgini - mail: info @ marcogiorgini.com - this site is hosted on ONE.COM

Marco Giorgini [Blog] is powered by WordPress - site based on LouiseBrooks theme by Themocracy