Posts tagged: #hashcode

#HashCode2016 – Extended run

hashcode-extended

Ok – con questa mezz’ora in pausa pranzo direi che possiamo considerare conclusa anche la partecipazione alla Extended Run di #HashCode2016. Ottimizzando l’algoritmo impostato durante le 4 ore di gara siamo riusciti ad arrivare a un po’ più di 280mila punti cosa che (al di là di quello che sembra mostrare ora la scoreboard – che sembra “rotta”) ci piazza, a quattro ore dalla chiusura di questa parte, tra i primi 50 team (nell’extended run – dove i punteggi sono ovviamente migliori di quelli della gara rapida)

#HashCode2016 – Delivery

hashcode2016

Se siete curiosi qui trovate una versione migliorata dell’algoritmo che abbiamo consegnato nei limiti delle tre ore e quarantacinque per la qualificazione. Al momento va molto meglio di come andasse allora (siamo quasi a 278mila punti, contro i 202mila dell’originale) ma siamo ancora un po’ distante dai risultati in cima alla classifica (287mila). Nonostante questo crediamo possa essere utile a chi volesse vedere una possibile soluzione e ci è sembrato quindi sensato rendere “libero” il codice in questione – piazzandolo su GitHub.

#HashCode2016

teamModena

Tra le cose che ho fatto in questo ultimo periodo ce n’è una che è stata particolarmente faticosa, ma anche molto molto interessante – una di quelle cose che ti fa in qualche modo sentire “parte del mondo“: #HashCode2016. Un contest per team di programmatori, organizzato da Google, che per la prima volta è stato aperto a Europa, Middle-East e Africa. 17mila partecipanti (da 56 paesi diversi) per una gara in due fasi (la prima tenutasi giovedì scorso, dalle 18.30 alle 22.30) durante le quali l’obiettivo è quello di risolvere nel migliore modo possibile un problema “reale”, consegnando soluzione e codice per ottenerla.
Io ho partecipato con due colleghi (Marco Bellei e Andrea Capitani) formando insieme a loro il team Modena. Su 17mila partecipanti (non so se il numero si riferisce a singole persone o a gruppi – se si parla di persone vuole dire circa 5000 team direi) ci siamo classificati 332esimi – realizzando la soluzione in C++ (in realtà il codice è C al 99%) – con soli 1054 team che sono riusciti comunque a fornire una soluzione “legale” entro il termine di tempo imposto. Molto di più di quello che pensavamo di ottenere prima di iniziare, ma, lo ammetto, meno di quello che speravamo una volta in gara. Alla fine, sì, abbiamo giocato per vincere – mettendocela assolutamente tutta. Complimenti quindi a tutti quelli che sono riusciti a fare meglio (o molto meglio) di noi.
E’ stata comunque una esperienza molto bella e formativa – e mettersi alla prova è qualcosa che fa assolutamente sentire giovani – quindi piuttosto utile per tre personaggi ormai abbondantemente sopra i quaranta. Riproveremo? Molto probabilmente sì.

Webmaster: Marco Giorgini - mail: info @ marcogiorgini.com - this site is hosted on ONE.COM

Marco Giorgini [Blog] is powered by WordPress - site based on LouiseBrooks theme by Themocracy