roboXcape [in-game elements #1]

Come promesso è tempo di iniziare a descrivere roboXcape, e l’idea è di iniziare a farlo postando man mano pezzi di quello che verrà poi utilizzato (in inglese) per la pagina ufficiale. Questi post non saranno “ordinati” – nel senso che non seguiranno necessariamente un ordine sequenziale – non tanto per una elaborata strategia di marketing, ma proprio perché anche questo aspetto della produzione viene realizzato in base a priorità interne legate al tempo a disposizione, e alla suddivisione del lavoro.

Comunque sia – ecco qua un po’ di materiale relativo a questo platform 3D.

Elementi

Laser

Laser

All’interno dei livelli potrete imbattervi in strutture fisse come questa. Sono dispositivi laser, temporizzati, fatali per il nostro eroe nel caso le attraversi quando sono attive.

Mina

Mina

Sparse per i livelli potrete trovare delle mine antiuomo, che si attiveranno a contatto. Il loro lampeggiare vi aiuterà comunque a distinguerle dal resto, ma attenzione perché in alcuni casi una versione speciale di questi dispositivi sarà in grado anche di compiere piccoli spostamenti, rendendo la loro presenza ancora più insidiosa.

Bonus

Key

Chiave

Per potere aprire la porta che consente l’accesso al portale di fine livello, o per entrare in una stanza, o in una specifica area di gioco potrà essere necessario prendere una chiave magnetica, presente da qualche parte lungo il percorso.

Chiave Multipla

Chiave Multipla

In certi casi per aprire una specifica porta potrà non essere abbastanza recuperare una singola chiave, ma sarà necessario trovare e prendere più pezzi di una chiave multipla.

Diamante

Diamante

Che platform game sarebbe se non ci fossero elementi da prendere che hanno come unico scopo quello di fornire un punteggio extra? Valutate comunque quanto investire nella loro raccolta: le stelline vengono fornite calcolando anche il tempo impiegato per arrivare alla fine di ogni livello.

Nemici

Robot

Robot

I robot bipedi sono il tipo più comune di guardie che incontrerete lungo gli schemi di gioco. Non sono tutti uguali: alcuni sono dotati di sensori e cercheranno di catturarvi, altri sono programmati semplicemente per presidiare aree, o per muoversi in modo caotico. In ogni caso sappiate che il loro scopo è eliminare gli intrusi, e il contatto con loro è letale.

Robo-spider

Robo-spider

I ragni robot sono mediamente più lenti dei robot bipedi, ma sono in grado di variare la loro velocità se vi vedono lungo la loro strada. E il loro contatto non è meno dannoso di quello con gli altri robot.

Flying robot

Flying robot

I robot volanti sembrano piccole astronavi e non sono vincolati alla struttura del livello nel loro movimento. Hanno schemi di attacco non sempre prevedibili, ma sono programmati per una perlustrazione caotica dell’area di gioco. Attenzione al loro raggio laser!

 

Leave a Reply

Webmaster: Marco Giorgini - mail: info @ marcogiorgini.com - this site is hosted on ONE.COM

Marco Giorgini [Blog] is powered by WordPress - site based on LouiseBrooks theme by Themocracy

%d bloggers like this: