Qualche esperimento con Wings3D / Misfit 3D

Era un po’ che non mi cimentavo in modellazione 3D di figure umanoidi lowpoly (per Street Basket: One on One ho fatto solo la modellazione dell’ambiente di gioco) e questo weekend ho ripreso un po’  in mano Wings3D (di gran lunga il mio programma preferito per questo tipo di attività). Al di là di qualche piccolo esperimento giusto per ricordarsi come funziona l’interfaccia (come la figura seguente, ispirata a Mini Gore), qualcosa di interessante magari è pure uscito.

simple

Questo infatti è un Olaf a tre dimensioni, senza mantello ma con scudo e spada (634 triangoli tutto compreso)

olaf

E questa è una scimmia spaziale (440 triangoli)

monkey

 

E questa è una (tozza) figura umana che credo che utilizzerò in qualche progetto. 422 triangoli.

human

Figura importata in Misft3D, rigged (non in modo soddisfacente, ma in un modo che mi ha permesso comunque di verificare se le giunture principali erano in grado di piegarsi in modo decente) e con un primissimo lavoro sul texturing.

human2

Pur avendo prodotto modelli che non sarebbero probabilmente in grado di affrontare le critiche neppure di un amatore esperto sono comunque tutti passabili (come aspetto e polycount) per una produzione per cellulare (almeno nel caso debbano essere utilizzati in piccolo su schermo), se corredati con un texture ben fatto, e animati. E dalle prove fatte oggi direi che il primo dei due aspetti è sicuramente il più difficile. Vedremo :-)

 

Leave a Reply

Webmaster: Marco Giorgini - mail: info @ marcogiorgini.com - this site is hosted on ONE.COM

Marco Giorgini [Blog] is powered by WordPress - site based on LouiseBrooks theme by Themocracy

%d bloggers like this: