Ernest e Celestine

Ernest e Celestine
Se non disdegnate immergervi in mondi da fiaba (senza che siano simultaneamente classificabili come fantasy), vi consiglio senza remore Ernest e Celestine, film d’animazione ispirato dagli album di Gabrielle Vincent, e sceneggiato da Daniel Pennac. Il disegno ad acquerello è caldo e magico, e sorregge una storia di diversità che si apprezzano, nonostante l’opinione dei più. In un mondo di orsi e topi, un mondo in cui gli orsi vivono sopra, e i topi sotto, uscendo dalle loro tante quasi solo per rubare i denti caduti ai piccoli d’orso, Celestine decide di non avere paura, e fa amicizia con Ernest, un orso che vive da solo, goloso e alternativo, con il quale andrà a vivere. Due anime libere, con doti d’artista, che si ritroveranno contro entrambe le società, fino all’inevitabile lieto fine. Va ammesso che Ernest (in italiano con la bella voce di Claudio Bisio) non si fa problemi a fare il ladro (per fame svuota una pasticceria… e questo mi lascia un attimo perplesso quando si accenna in tribunale ad una contrapposizione tra ricchi e poveri), ma al di là di qualche mio dubbio specifico, tutto rimane nei canoni della favola con morale, in un contesto complessivo gradevole, divertente, e davvero godibile.

Leave a Reply

Webmaster: Marco Giorgini - mail: info @ marcogiorgini.com - this site is hosted on ONE.COM

Marco Giorgini [Blog] is powered by WordPress - site based on LouiseBrooks theme by Themocracy

%d bloggers like this: