Dirk Gently

Dirk Gently

Dirk Gently

Dopo un pilot uscito nel 2010, legato al primo dei due libri scritti da Douglas Adams con questo personaggio, ecco che inizia una nuova serie molto british, da valutare anche se non siete estimatori delle opere del papà di Guida Galattica per Autostoppisti: Dirk Gently. Sì, vi ricorderà in maniera fin troppo esagerata Sherlock (gli attori hanno una somiglianza anche fisica con quelli di quest’altra serial), e, sì, questa serie NON ha il budget che invece ha Sherlock. Ma non si parla assolutamente di un clone, e le avventure dell’unico detective olistico al mondo hanno uno stile che cattura – almeno se amate le atmosfere d’oltre Manica – e gli sceneggiatori (non proprio gli ultimi arrivati) sono riusciti a creare situazioni e dialoghi adeguati per tenervi attaccati al vostro schermo. Direi che forse manca giusto qualcosa – almeno se non avete letto i romanzi – perché entrare nei personaggi, in questo caso, è un po’ meno automatico di quanto possa esserlo con il detective di Baker Street, ma Dirk Gently ha davvero le carte in tavola per riuscire a ritagliarsi un bello spazio nell’immaginario collettivo. Vediamo se il pubblico mostrerà di apprezzare e dalle tre puntate in programma ci sia modo di proseguire con una serie più corposa.

Leave a Reply

Webmaster: Marco Giorgini - mail: info @ marcogiorgini.com - this site is hosted on ONE.COM

Marco Giorgini [Blog] is powered by WordPress - site based on LouiseBrooks theme by Themocracy

%d bloggers like this: